sabato 15 ottobre 2011

Polpette cialtrone.


Sembrano amaretti, lo so, invece non sono amarette e non sono dolci. Sono polpette di patate e lenticchie. Oppure si possono fare con i cannellini e le patate. O mixando i legumi random. Dipende uno cosa trova in casa, praticamente. Infilate la testa nello sportellino del mobile e vedete quale razzumaglia di vecchi pacchetti aperti e pinzati riuscite a riesumare. Ceci, azuki, fagioli con l'occhio, piselli secchi. Tutto fa. Quindi. Si lessano le patate. Si cuociono i legumi. Io nei cannellini ci ho messo solo il ramerino, nelle lenticchie invece ho aggiunto anche un po' d'odori. Vedete voi se vi ci piacciono l'aglio o la cipolla o lo scalogno. Basta che siano cotti e insaporiti. Poi si passano i legumi col passino. Una cosa odiosa, specialmente se il vostro passino ha il pomellino rotto e vi piantate continuamente il ferro in mezzo al palmo e soprattutto se il passino è fatto a bischero e si appoggia DENTRO il recipiente e non ci sta SOPRA. Quindi voi girate e tutto il pappume è soffocato dal passino. Una gioia, già sperimentata quando a fine stagione ho preso l'aire della pomarola per far provviste rosse per il lungo inverno. Ma il passino quello è. Cose che succedono quando si è in affitto e si è ereditato dalla vecchina padrona di casa tutte le chicchere i pentolami e la cianfrusaglia di una vita. Ma stoici. Passati i legumi uniteli alle patate schiacciate con la forchetta. Aggiungete un uovo o due, sale, pepe, parmigiano grattato e spezie a piacere. Secondo me con la lenticchia ci sta bene il cumino, la menta mi fa troppo dentifricio ma pare sia ok, volendo secondo me un po' di piccante non è male... Secondo me le polpette si prestano alla qualunque, coi cannellini avevo schiaffato anche della provola affumicata. Poi arriva il punto dolente. Almeno per me, che non so friggere. Per ovviare io spolpetto il tutto nel pangrattato e via in forno. Non ho ancora ben capito come ungere il giusto ogni polpettina per non farla crettare, ma tanto in pancia c'é buio.....

5 commenti:

  1. in corpo c'e' buio, ma in bocca..
    La cucina degli avanzi e dello scovazzume di frigorifero (o di sportellino) puo' riservare delle magnifiche sorprese.

    RispondiElimina
  2. Direi che la loro quasi definitiva scomparsa dal piatto sia il risultato più soddisfacente, no?? Burp!

    RispondiElimina
  3. Swag Bucks is a very recommended get-paid-to website.

    RispondiElimina