lunedì 27 giugno 2011

Democracia 2.0


Da vedere tutto, fino ai titoli di coda.

5 commenti:

  1. Sono tante le cose da cambiare...pure per questo st'estate voglio leggere Soldi rubati, è un modo per capire un po' di cose ed avere un punto da cui partire e sapere bene di cosa parlare.
    In Italia credo si dorma un po' di più...ci sono dei politici che fanno schifo, una mentalità da pigri, tanti mafiosi e tanti porci con la divisa.
    Spero che il movimento di persone oneste e consapevoli si allargi sempre più.

    RispondiElimina
  2. A me commuove sempre un po' vedere così tante anime unite per la stessa lotta.
    Proprio OGGI parlavo con una giovane coppia di Barcellona e mi dicevano quanto la situazione in Spagna sia davvero grave (più di quanto noi la si pensi) e che presto sarebbero andati a vivere in Inghilterra.
    Io comunque non ricordo un'onda simile in Italia e a volte mi viene da pensare che forse ancora molti non stanno "abbastanza" male per incazzarsi sul serio.
    Per la mia indole, io opterei per le Molotov...
    Sperei tuttavia che il "braccio" dello Stato un giorno stesse davvero alle strette e smettesse di servirlo.
    Non posso vedere quelle scene delle cariche perchè mi monta una di quelle rabbie che fanno perdere lucidità.

    RispondiElimina
  3. e qui ...Agicom

    RispondiElimina
  4. Ho l'impressione che l'Europa stia attraversando un periodo di profonda crisi economica che si riversa solo sulle classi medie e sui giovani e che è "pilotata" da una finanza selvaggia e senza scrupoli, che però deve cominciare a fare i conti con questa reatà.
    In Italia troppi itrecci ma qualcosa sta cambiando, e io che sono nella fascia degli anta vorrei di più, vorrei fare di più, ma ancora qui nel sud c'è il fango dell'indifferenza e degli interessi.
    Io spero solo e sono pronta ad andare in piazza per dimostrare ai miei bambini che nella vita c'è spazio anche per le idee.
    Arricerà il tempo dell'onfignazione anche qui.
    Bellissimo post, sei stata grande, e grazie del tuo contributo.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  5. Essì, qui la gente sta a casa a spippolare su facebook e a guardarsi il tg4... eppure c'é anche altro e la rivoluzione gentile è in atto, basta guardarsi un po' in giro. perché dei segni di trasformazione ci sono e i motivi per incazzarsi anche, e parecchi. non siamo a questi livelli di indignazione solo per quella cialtroneria diffusa propria del popolo italiano, quella per cui le tasse vanno pagate tutti!!!... ma se mi fai lo sconto lasciamo perdere la fattura và.
    per fortuna come scrive un mio amico ci sono i cani sciolti che si rimboccano le maniche, perché questo paese non è solo puttanieri e indifferenti, c'é chi fa massa, la gente, ma ci sono anche persone, persone che scelgono ogni volta che agiscono.
    @Luce: ho solo messo un video che merita di esser diffuso, è proprio meno del minimo...

    RispondiElimina